Le 3 cose da non fare mai durante un attacco di panico

Attacco ansia

Come curare gli attacchi di panico a Roma

Chi soffre di attacchi di panico a Roma sa bene di cosa si tratta. La paura imminente che stia per succedere qualcosa di molto brutto paralizza e dissocia la mente. Nella realtà poi, durano solo qualche minuto, al massimo mezz’ora, e nessuna catastrofe avviene.

Come colpiscono

Sudorazione eccessiva, difficoltà respiratoria, battiti accelerati sono solo alcuni dei sintomi che accusano le persone che soffrono di panico. Questo disturbo può diventare molto invalidante. Generalmente chi ne soffre scatena nella sua mente un meccanismo per cui la paura di averne ne accelera l’arrivo.

Per chi soffre di attacchi di panico Roma offre molti ostacoli

Quando si soffre di panico, la paura generalizzata di cosa può succedere influisce di molto sulla propria vita quotidiana. La reazione più comune è che si smette di frequentare luoghi affollati, non si esce più se non accompagnati e soprattutto si evita di guidare la propria automobile.

Cosa non fare in caso di attacco

L’immediata reazione a un attacco di panico è quella di resistergli. In alternativa si fa finta che tutto vada per il meglio e che non si soffra di nulla. Ciò è molto sbagliato, poichè in questo modo si sta fuggendo da una situazione difficile che invece va affrontata e risolta.
Un’altra cosa da non fare assolutamente è sdraiarsi durante una crisi, anche se, ovviamente per gli attacchi di panico Roma non facilita questo pseudo-rimedio, se si sta lontano da casa. Anche se si crede che la cosa, comunque, possa migliorare la situazione, in realtà non fa altro che peggiorare il proprio stato. Guardare il soffitto, osservare il proprio contesto da una posizione supina contribuisce a dare al soggetto una visione del mondo distorta. Al contrario, bisognerebbe provare a camminare un po’ per scaricare tutto il nervoso accumulato dentro di sè.
Non bisogna neanche scappare da chi ci sta intorno e ci vuole aiutare. Scansare queste persone, i nostri cari, ci renderà ancora più confusi, impauriti e soli. Affidiamoci invece alle persone che ci vogliono davvero bene, perchè non farebbero mai nulla di male nei nostri confronti.

Dove trovare informazioni

Il panico sono un disturbo da non sottovalutare. E’ necessario intervenire subito, appena se ne sente il bisogno, per risolvere al meglio le proprie difficoltà. Per avere maggiori informazioni in merito a questo argomento, è consigliabile visitare il sito dell’Aipap.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *