dieta a zona

Cos’è la dieta a zona

dieta a zonaLa dieta a zona, famosissima e di gran moda, è uno dei regimi alimentari più noti. Ma come funziona esattamente? Il principio che la regola è quello di far sì che il fisico, pure se costretto all’interno di un rigido sistema alimentare, possa lavorare con profitto ed in maniera efficiente. Questo è possibile assumendo il cibo in maniera funzionale, come se fosse un vero e proprio carburante per il nostro organismo. Fondata dal famoso biochimico americano Barry Sears, la dieta si basa sull’equilibrio da raggiungere tra quelle che sono indicate come tre macrocategorie alimentari: i carboidrati, i grassi e le proteine.
Opportunamente mescolati secondo delle percentuali rigide, questi blocchi conferiranno al vostro fisico le energie necessarie per affrontare la giornata, ma non solo. In virtù dell’effetto provocato dall’assunzione di tali pacchetti di cibo secondo le percentuali adottate, vi sarà una differente stimolazione ormonale, in particolare dell’insulina e di altri ormoni che regolano il pancreas ed altri organi. Grazie alla dieta a zona il vostro fisico si affinerà e asciugherà grazie ad un indubbio dimagrimento. Negli anni sono stati pubblicati numerosi volumi, anche ad opera dello stesso inventore Sears, per spiegare l’approccio giusto da adottare con la dieta a zona. Si tratta, in effetti, non solamente di un regime alimentare da seguire più o meno regolarmente o quando se ne riscontra il bisogno, come avviene per altre diete, ma di un vero e proprio modo di vivere. Uno stile che abbraccia ogni aspetto dell’esistenza di chi lo sposa.

Continua ad Informati =>