Come far venire una donna

come far squirtare una donna in modo copioso

L’asso nella manica in campo sessuale

 

Molti uomini non si accontentano di far arrivare una donna all’orgasmo, ma vogliono a tutti i costi che anche lei manifesti materialmente il suo godimento attraverso l’eiaculazione, nel linguaggio frequente chiamata anche squirting.

Non tutti sanno che esiste davvero ma anche le donne possono eiaculare, solo che alcuni credono che sia un elemento che varia di donna in donna.

Ciò però non è affatto vero perché tutte le donne possono eiaculare, basta solo sapere come fare.

A tal proposito molto incide la conoscenza che ogni uomo ha in ambito sessuale poiché per arrivare ad eiaculare la donna deve completamente fidarsi del suo uomo e delle sue capacità.

Non tutte le donne sono disposte a superare questa sorta di blocco psicologico, quindi l’impresa non sarà assolutamente facile.

Se la donna non è convinta non si lascerà andare al piacere estremo anche se lei stessa in prima persone non ne trarrà alcun vantaggio.

 

Come far eiaculare una donna

 

come far eiaculare una donnaPrima di approcciarsi fisicamente ad una donna un uomo deve conoscere almeno in parte il modo di fare e di pensare della sua partner.

Ciò quindi lo si può capire solo attraverso il dialogo ed un lo scambio di opinioni riguardo ai propri gusti sessuali che possono riguardare anche pratiche e tecniche erotiche particolari.

Durante la chiacchierata quindi si può cominciare a sondare il terreno per capire qual è la posizione della donna in riferimento ad una sua probabile eiaculazione.

Quando lei stessa dimostra una certa apertura mentale, allora l’uomo può azzardare la mossa successiva e provare a mettere in pratica i preliminari, che sono fondamentali per cominciare ad approcciarsi alla donna.

Anzi a dire il vero sarebbe quasi fondamentale che la donna avrebbe un primo orgasmo proprio durante i preliminari.

Questo significherebbe prepararla ad una forte eccitazione che la metterà poi in condizione di eiaculare. Giochi di mani, bocca e lingua che la prepareranno ad accogliere l’uomo dentro di lei e coinvolgere entrambi nell’atto sessuale.

 

Il piacere diviso per due

 

Per arrivare a far squirtare una donna, deve provare diversi orgasmi uno più forte dell’altro per arrivare così all’ultimo e potente squirt, ovvero getto o spruzzo. Nell’eiaculazione infatti la donna avvertirà la sensazione come di dover urinare e per tale motivo spesso non è pronta ad abbassare le sue difese.

Entra così in gioco la bravura dell’uomo che dopo averle fatto provare un primo orgasmo, gliene dovrà dare altri ancora con molta pazienza ed assolutamente senza fretta perché la fretta è nemica del sesso.

Comincia così la penetrazione seguendo il ritmo scandito dalle vibrazioni del corpo per andare a stimolare il punto G ed il deep spot, due zone molto erogene che regalano un altro orgasmo più intenso del primo.

Alternando quindi parole spinte, sesso orale, vaginale ed anale la donna all’eiaculazione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *