Come si calcola il valore di un immobile

immobile

Per chi ha intenzione di acquistare o vendere un immobile, la valutazione dello stesso, è un passaggio fondamentale. Una valutazione non conforme agli standard di mercato, infatti potrebbe comportare problemi e rischi sia per l’acquirente che per il venditore. Il primo, infatti, potrebbe incorrere in sovrastime e conseguente aumento di prezzo, il secondo in valutazioni errate che possono comportare la mancata vendita.

Una stima corretta e oggettiva rappresenta quindi il punto di partenza per la valutazione di un’unità immobiliare che viene calcolata in un modo preciso e mira ad individuare il prezzo base.

Quest’ultimo è dato da una semplice moltiplicazione: superficie in metri quadri dell’immobile per il valore a metro quadro della zona di riferimento dov’è collocato l’immobile.

Questo calcolo può essere fatto anche senza avvalersi dell’intervento di professionisti del settore, utilizzando appositi siti dedicati, tuttavia l’importo così ottenuto non è veritiero perché non tutta la superficie ha lo stesso prezzo e perché in ballo ci sono anche altri elementi.

Calcolo veritiero del valore di un immobile

Grazie ai servizi online gratuiti, chiunque può reperire le informazioni per valutare la propria unità immobiliare ma, molto spesso, la stima che ne deriva non è veritiera e risulta mancante di alcuni elementi fondamentali. Avvalendosi dei servizi del Geometra Antonio Massari, sarà possibile ottenere una valutazione dell’immobile il più corretta possibile.

I professionisti del settore, infatti, potranno calcolare, in base a determinate percentuali, il prezzo corrente. In particolare, la superficie commerciale è data dalla somma della superficie totale dell’unità immobiliare, comprensiva dei muri interni, che hanno un peso del 5%, balconi, terrazzi e giardini, che invece incidono per il 33%.

Oltre a questo, i tecnici specializzati sono in grado di valutare altri elementi meno tangibili come:

– Caratteristiche interne dell’immobile;
– Livello di qualità dell’immobile;
– Livello di qualità della struttura dove si trova l’immobile;
– Servizi offerti dalla zona di collocazione dell’unità immobiliare;
– Eventuali spese per interventi di ristrutturazione e ammodernamento.

Chi decide di acquistare un’unità immobiliare o di venderla, deve quindi effettuare alcuni calcoli per conoscere il valore della stessa. Come visto precedentemente, esistono siti web dedicati che consentono di conoscere il prezzo base di un immobile.

Questi siti, tuttavia, non tengono conto di molti elementi che servono per calcolare il valore di un’unità immobiliare. Nel calcolo eseguito da un tecnico esperto, invece, vengono ricompresi i prezzi dell’intera superficie totale commerciale, in base alle percentuali stabilite dalla legge, e il costo relativo a elementi aggiuntivi che di fatto possono incidere in maniera notevole sulla valutazione.

Se l’immobile si trova in una zona molto servita, sia dal punto di vista dei mezzi pubblici che da negozi quali supermercati, edicole e così via, il valore sarà nettamente superiore rispetto a uno posto in una zona di periferia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *