Costellazioni organizzative: definizione e applicazioni

costellazioni organizzative genova, firenze

L’importanza della società

 

Secondo il filosofo greco Aristotele, l’uomo è un animale sociale: nasce quindi per interagire con altri individui, e lo fa mettendo in azione tutto ciò di cui dispone.

Non è ad esempio una novità che il codice che ha permesso il linguaggio, elaborato in modo arcaico dai nostri antenati e successivamente perfezionato dalle civiltà evolute, sia nato come risposta all’esigenza dell’uomo di entrare in contatto e scambiare pensieri e non solo con altri individui.

Il bisogno di comunicare con chi è accanto è stato sempre molto forte, e in un certo senso è ciò che ha permesso all’uomo di introdurre grandi novità nel mondo: attraverso l’unione, è stato possibile costruire grosse architetture, tramandare saperi (anche attraverso la scrittura) e addirittura collaborare per salvare delle vite umane.

Se si guarda più nel concreto, si può notare che l’unione ha permesso la nascita e la crescita di numerose aziende di successo, in cui ognuno è indispensabile per svolgere una determinata funzione. Il contributo del singolo, messo a disposizione degli altri, permette il funzionamento del totale.

 

Cosa accade quando qualcosa va storto

 

Per quanto l’unione sia importante, come appena osservato, ogni uomo conserva la propria individualità e i propri desideri, nonché il proprio unico carattere.

Ecco perché i forti legami che si vanno a formare tra i vari individui, e in ambito lavorativo tra le varie zone dell’azienda, sono molto complessi e difficilmente se ne possono ritrovare due identici. Inoltre, non sempre tutti i rapporti sono benevoli, ma talvolta possono manifestarsi attriti o malfunzionamenti che compromettono il benessere della collettività (o, in ambito lavorativo, dell’azienda).

Come comportarsi in questi casi?

Un metodo molto valido che può essere applicato in qualunque caso vi siano dei gruppi di persone è quello delle Costellazioni Sistemiche: esso è fondamentalmente un confronto tra individui appartenenti a un medesimo gruppo sociale che ha come obiettivo quello di portare alla luce ed eventualmente risolvere problematiche legate all’interazione con altri individui del gruppo, oppure a comprendere come relazioni esterne all’ambiente analizzato possono influenzare la comunità di cui si fa parte.

 

Applicare le Costellazioni Sistemiche al mondo del lavoro

 

costellazioni lavorative milano firenzeLe Costellazioni lavorative hanno trovato ampia applicazione nel caso di problemi familiari, in quanto sono in grado di portare alla luce stati d’ansia e timori indotti da un’altra persona, ma non obbligatoriamente causati dalla stessa.

In ambito aziendale, dove molto spesso tutti si ritrovano in situazioni di stress e tensione, il calo della produttività o dei profitti può eventualmente essere risolto grazie alle Costellazioni sistemiche, che in questo caso assumono il nome di Costellazioni Organizzative.

In particolare, attraverso riunioni ed eventi che coinvolgono uno o più team aziendali, si evidenzia qual è l’anello debole che, per via di interazioni negative, limita il funzionamento dell’intera azienda.

Tuttavia, grazie alla presenza del Facilitatore (una sorta di persona neutrale rispetto al gruppo, il cui ruolo è quello di facilitare il confronto) è possibile far emergere anche quali sono i punti di forza dell’azienda stessa: in questo modo non solo si risolvono grosse problematiche, ma contribuisce anche a potenziare la produttività.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *