Rimedi per combattere l’Insonnia in Gravidanza

Come affrontare i problemi di Insonnia in Gravidanza

Durante la gravidanza spesso bisogna fare i conti con una serie di piccoli fastidi, tra questi compare sicuramente l’insonnia, fenomeno molto comune nelle donne.

Insonnia in gravidanza: le principali cause

 

 

L’insonnia viene causata da fattori diversi in base al trimestre di gestazione. Nei primi tre mesi, i grandi cambiamenti ormonali possono alterare il normale equilibrio sonno-veglia.

Il progesterone infatti determina un aumento della stanchezza diurna, portando la futura mamma a frequenti riposini pomeridiani che vanno poi a incidere sulla qualità del sonno durante la notte.

Inoltre il bisogno frequente di andare in bagno e una diminuzione della fase REM, associata al sonno profondo, concorrono a determinare l’insonnia.

Non sono da sottovalutare poi una serie di preoccupazioni legate alla notizia della gravidanza, paure e ansie che creano uno stato di agitazione notturna.

Dal secondo trimestre in poi il pancione inizia a crescere e questo complica ulteriormente la situazione: la donna fa difficoltà a trovare una posizione comoda.

Alcuni studi tuttavia hanno dimostrato come i frequenti risvegli servano alla futura mamma per abituarsi progressivamente alle esigenze di allattamento del piccolo durante la notte.

 

Insonnia in gravidanza: rimedi

 

 

Ci sono tanti rimedi naturali contro l’insonnia in gravidanza.

Innanzitutto evitate di dormire il pomeriggio: se siete stanche e avete bisogno di riposare, fate dei brevi sonnellini, ma non oltre le ore 16.

Fate del movimento durante il giorno: ritagliatevi un momento per fare delle passeggiate, iscrivetevi ad un corso di yoga o di ginnastica per le donne in gravidanza.

Ricorrete a rimedi naturali: la natura ci offre tante piante che aiutano a ritrovare un sonno più sereno.

Potete utilizzare camomilla, tiglio, passiflora e melissa per infusi e tisane da sorseggiare durante il pomeriggio o prima di andare a letto.

Infine vi consigliamo di provare la Valeriana, essenze naturali che non procurano effetti collaterali durante la gravidanza.

Tra i rimedi più efficaci inoltre, troviamo il Red Chestnut, il Pine, il Walnut o il Pomgranate.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *