Superenalotto, dove hanno vinto? Ecco i luoghi più fortunati d’Italia!

Superenalotto, dove hanno vinto? Ecco i luoghi più fortunati d'Italia!

In Italia, sono tanti giocatori che si recano al bar per prendere un caffè e tornano con in tasca con cifre eclatanti, che possono aiutare ad affrontare le spese quotidiane con una maggiore tranquillità e che hanno aiutato i fortunati vincitori a realizzare piccoli o grandi obiettivi.

Milano, Roma, Catania: dove sono le ricevitorie più fortunate d’Italia? Ecco la classifica delle città italiane più amate dalla Dea Bendata.

La classifica dei luoghi più fortunati d’Italia

In Lombardia

Al primo posto dei luoghi più fortunati d’Italia, c’è una delle metropoli italiane più amate nel mondo, Milano. Nell’Ottobre del 2010 è stata infatti registrata qui la vincita più grande d’Europa: il jackpot da oltre 177,7 milioni di Euro. Sempre nel capoluogo lombardo, è stata registrata anche la settima vincita più grande nel 2005, che ammonta a 71,7 milioni di Euro. Infine, nel 2013, è stato vinto nella città il jackpot da 40,7 milioni di Euro.

Anche le cittadine situate nel milanese sono piuttosto fortunate: a Veduggio con Colzano situata in Lombardia, nel 2003, è stata realizzata infatti una delle vincite più grandi della storia d’Europa (la nona vincita maggiore d’Italia), che ammonta a circa 65 milioni di euro. La schedina vincente è stata conquistata da un anonimo signore che, in una calda giornata estiva, ha vinto giocando solo 1 Euro.

In Toscana

Per scoprire a quale luogo spetta un posto d’onore nella lista delle città più fortunate d’Italia per quando riguarda le vincite al Superenalotto, ci dobbiamo spostare a Bagnone, piccola cittadina toscana, in provincia di Massa Carrara. Nel 2009, infatti è stata registrata qui la seconda vincita più incredibile di sempre, che ammonta a 147,8 milioni di Euro.
Sempre in Toscana, ma questa volta a Pistoia, è stata registrata una vincita da 139 milioni di Euro nel Febbraio del 2010.

In Sicilia

Tra i luoghi più fortunati dello Stivale, spicca anche Catania. Nella città sicula, infatti, sono state registrate due vincite eclatanti: la prima nel 2008 di 100,7 milioni di Euro e la seconda, pochi anni dopo, nel 2012, di 94,8 milioni.

In Campania

Nella lista, troviamo anche Napoli, che si conquista la posizione in classfica grazie a ben due jackpot: il primo di valore di 41,5 milioni di Euro registrato nel 2005 a Frattamaggiore, mentre il secondo di 71,7 milioni di Euro registrato nel dicembre del 2010 nel capoluogo campano.

In Puglia

Un’altra delle città più fortunate del Bel Paese si trova in Puglia. Si tratta di Bari, dove è stata registrata una tra le maggiori vincite al Superenalotto, che ammonta a 45,7 milioni di Euro. Sempre in Puglia, troviamo anche la fortunata cittadina di Grottaglie, nella quale è stata registrata nel 1999 una vincita da 44,3 milioni di Euro.

In Lazio

Un altro dei luoghi più fortunati d’Italia è Casamari vicino a Frosinone, che paese che ha fatto la storia del SuperEnaLotto: sin dal 1994, in questo luogo sono state vinte cifre esorbitanti, facendo guadagnare a quest’aria il titolo di uno dei luoghi più fortunati d’Italia. Infatti, in questa cittadina fu vinto il primo premio della Lotteria Italia pari a circa 6 miliardi di lire.

Ma la fortuna ha continuato a baciare i giocatori del paese anche negli anni avvenire: dal 2000 in poi, sono stati vinti a Casamari, oltre 3 milioni di Euro. Per questo motivo, i giocatori più appassionati d’Italia si recano nella cittadina con l’intento di sfruttare la buona sorte di questo luogo, che la leggenda vuole provenga dall’abbazia di monaci presente in città.

In Sardegna

Ma la lista delle più importanti d’Italia non si ferma qui. Nella lista c’è anche Olbia in Sardegna, nella quale solo nel 2014 sono state registrate vincite per il valore di oltre 20.957.000 Euro.

Questa era la lista delle città italiane dove la fortuna ha colpito più volte, e regalato piccoli e grandi momenti di felicità ai giocatori italiani.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *